Dragon Ball Super: Broly IN ARRIVO IN ITALIA, NEL RESTO DEL MONDO oltre 100 milioni di dollari di incassi al botteghino, un successo incredibile

Dragon Ball Super: Broly ha ufficialmente raggiunto i 100 milioni di dollari di incassi al botteghino, grazie alla proiezione nei cinema di mezzo mondo: tutti i dettagli.

Dragon Ball Super: Broly è il terzo film del franchise Dragon Ball Super, cronologicamente successivo agli eventi narrati ne La Battaglia degli Dei e ne La Resurrezione di F; la pellicola era (ed è, in alcuni paesi) una delle più attese degli ultimi anni dai fan dell’Universo Dragon Ball, e probabilmente gli incassi nei cinema di mezzo mondo lo hanno dimostrato: i 100 milioni di dollari sono stati raggiunti proprio in questi giorni. 

Proprio così, nel momento in cui scriviamo il film Dragon Ball Super: Broly ha ottenuto in tutto oltre 100 milioni di dollari di incassi al botteghino, frutto delle proiezioni in Giappone, in Brasile e più recentemente anche negli Stati Uniti. La pellicola non è ancora arrivata, invece, in Europa: a partire dal 28 febbraio 2019 sarà disponibile anche nei cinema italiani, potete già dare un’occhiata al cast dei doppiatori. 

Bandai Namco è estremamente soddisfatta del successo incredibile e della calorosa accoglienza riservata dai fan a Dragon Ball Super: Broly, ma non è sorpresa; anzi, l’incasso complessivo del film dovrebbe salire ancora entro la fine di febbraio 2019. Dragon Ball Super: Broly, lo ricordiamo per gli ultimi arrivati, ha avuto il merito di rendere canonico il Super Saiyan Leggendario Broly all’interno della serie anime, nonché il personaggio di Gogeta. Voi andrete a vederlo nei cinema italiani?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.